Sei in:

Specifiche tecniche e linee guida

La Parte Seconda del D.Lgs.152/2006, così come modificata dal D.Lgs.128/2010, prevede che la documentazione a corredo delle procedure di VAS e di VIA sia trasmessa all'Autorità competente in formato elettronico ovvero, nei casi di particolare difficoltà di ordine tecnico, anche su supporto cartaceo.

A tal fine sono state predisposte le Specifiche tecniche per la predisposizione e la trasmissione della documentazione in formato digitale per le procedure di VAS e VIA ai sensi del D.Lgs.152/2006 e s.m.i. che definiscono i contenuti ed i formati della documentazione tecnico-amministrativa da predisporre per le diverse procedure di VAS e di VIA in sede statale.


TitoloDimensione
Documento pdf Specifiche tecniche per la predisposizione e la trasmissione della documentazione in formato digitale per le procedure di VAS e VIA ai sensi del D.Lgs.152/2006 e s.m.i. 472 kB
Documento excel Struttura Elenco elaborati 16 kB
Documento gelab Programma per la Generazione dell'Elenco elaborati precompilato (GELAB) 1075 kB
Documento zip Programma per la generazione dei codici alfanumerici di verifica dell'integrità (MD5) 133 kB
Documento zip Struttura dati territoriali georiferiti in formato SHP 36 kB
Documento pdf Guida alla compilazione dei metadati di dati territoriali georiferiti 253 kB
Documento zip Format metadati per i dati territoriali georiferiti 45 kB

Linee Guida per il monitoraggio ambientale delle opere sottoposte a Valutazione di Impatto Ambientale

Ai sensi dell’art.28 del D.Lgs.152/2006 e s.m.i. il monitoraggio ambientale è parte integrante del processo di VIA che, successivamente alla decisione, rappresenta lo strumento di verifica e di controllo degli effetti sull'ambiente derivanti dalla costruzione e dall’esercizio dell’opera.

Per stabilire criteri e metodologie omogenei e fornire al Proponente indicazioni operative sono state predisposte le “Linee Guida per la predisposizione del Progetto di Monitoraggio Ambientale (PMA) delle opere soggette a procedure di VIA (D.Lgs.152/2006 e s.m.i.; D.Lgs.163/2006 e s.m.i.)” con la collaborazione dell’ISPRA e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Il documento rappresenta l’aggiornamento delle esistenti “Linee Guida per il Progetto di Monitoraggio Ambientale (PMA) delle opere di cui alla Legge Obiettivo (Legge 21.12.2001, n.443) – Rev.2 del 23 luglio 2007”.

Nel seguito sono riportati gli indirizzi metodologici generali e gli indirizzi metodologici specifici relativi alle diverse componenti/fattori ambientali ad oggi disponibili.

TitoloDimensione
Documento pdf Indirizzi metodologici generali (Cap.1-2-3-4-5) 538 kB
Documento pdf Indirizzi metodologici specifici per componente/fattore ambientale: Atmosfera (Cap.6.1) 168 kB
Documento pdf Indirizzi metodologici specifici per componente/fattore ambientale: Ambiente idrico (Cap.6.2) 344 kB
Documento pdf Indirizzi metodologici specifici per componente/fattore ambientale: Biodiversità (Cap.6.4) 483 kB
Documento pdf Indirizzi metodologici specifici per componente/fattore ambientale: Agenti fisici - Rumore (Cap.6.5) 427 kB